Anziani che camminano sulla spiaggia

Lo dicono utenti BEMER entusiasti

BEMER alimenta le forze di autoguarigione dell’organismo.*

Donna che può tornare a girare grazie a BEMER

«Basta sport, dicevano i medici. Grazie a BEMER vado ancora in bicicletta.»

«Nella mia vita non mi ero mai fermata davanti a nulla. Nel 2017, durante una competizione, ruppi la radice meniscale posteriore di un ginocchio. Una sofferenza indescrivibile… e fui costretta a fermarmi completamente. Nessuna speranza di poter riprendere a camminare, prima o poi. Addio, amati corsi di spinning. Grazie lo stesso, dottore. Eppure oggi sono tornata a camminare e andare in bicicletta. Anche i medici me lo dicono: “Non importa che cosa fa, ma continui a farlo.” E BEMER? Ora anche il mio medico lo conosce.»

Michaela O.
Assistente dentale
Bohn, W.; Hess, L. & Burger, R. (2013). The effects of the “physical BEMER® vascular therapy”, a method for the physical stimulation of the vasomotion of precapillary microvessels in case of impaired microcirculation, on sleep, pain and quality of life of patients with different clinical pictures on the basis of three scientifically validated scales. Journal of Complementary and Integrative Medicine, 10(Suppl), pag. 5–12.

BEMER sostiene il corpo nella fase di riposo, durante gli importanti processi rigenerativi.*

Atleta che si rigenera più velocemente grazie a BEMER

«Un paio di giorni e non 2 settimane: è il tempo che mi serve per rigenerarmi grazie a BEMER.»

«Scolpire il mio corpo, andare oltre i limiti: sono fatto così. È una questione di testa se reggo bene in una maratona. O in una corsa estrema… In tutta sincerità, sapere che a casa mi aspetta il mio tappetino BEMER mi dà la carica per andare dritto per la mia strada. Ebbene sì, mi piace sfidare me stesso, per poi concedermi una rapida rigenerazione. Il merito è appunto di BEMER. E dopo mi sento al top, di nuovo perfettamente in forze.»

Manuel G.
Consulente di gestione
Bohn, W.; Hess, L. & Burger, R. (2013). The effects of the “physical BEMER® vascular therapy”, a method for the physical stimulation of the vasomotion of precapillary microvessels in case of impaired microcirculation, on sleep, pain and quality of life of patients with different clinical pictures on the basis of three scientifically validated scales. Journal of Complementary and Integrative Medicine, 10 (Suppl), pag. 5–12.

BEMER è un supporto efficace per l’intero organismo.*

Ex giocatore di hockey su ghiaccio che può tornare a godersi la vita

«Ginocchia distrutte dall’hockey. Grazie a BEMER posso camminare ancora diritto.»

«Ormai riuscivo a salire le scale solo all’indietro. Pesante eh? Per anni, con l’hockey su ghiaccio, ne ho fatte di tutti i colori. Con la nostra squadra, riuscimmo ad arrivare alle Olimpiadi. E poi ci vanno di mezzo le ossa, in particolare le ginocchia, ovviamente. Sdraiarmi su quel tappetino? Scusate, ma a che cosa dovrebbe servire? Ero scettico, finché poi non ho visto i risultati. Godersi la vita, essere di nuovo in prima linea e non in panchina! Grazie a BEMER sono di nuovo in pista.»

Michael R.
Ex professionista di hockey su ghiaccio
Klopp, R. C.; Niemer, W. & Schulz, J. (2013). Wirkungen einer physikalischen Stimulierung der spontanen arteriolären Vasomotion bei Rehabilitanden unterschiedlichen Alters. Journal of Complementary and Integrative Medicine, 10 (Suppl), pag. 15–27.
Schmidt, R. F.; Lang, F. & Heckmann, M. (Eds.). (2011). Physiologie des Menschen: mit Pathophysiologie. Springer-Verlag, pag. 768.

BEMER può essere un valido aiuto contro i disturbi del sonno.*

Dormire di nuovo, finalmente, grazie a BEMER

«Buona notte pecorelle! Con BEMER non ho più difficoltà a prendere sonno.»

«Come se fossero solo gli adulti ad avere problemi… ma chi ci crede! Dormire come un sasso… magari ci riuscissi ancora! L’ansia da prestazione, lo stress della giornata: tutto accumulato nel mio corpo. È un’esperienza che vivono molti giovani. Ed è come se BEMER mi aiutasse a staccare la spina. Provo questo profondo senso di rilassamento, che tutti dovrebbero davvero sperimentare. La fase dell’addormentamento è nettamente migliorata, è cambiata dal giorno alla notte, giusto per rimanere in tema! E non ho più bisogno di contare le pecore.»

Merry R.
Personale amministrativo
Sondaggio su BEMER e il sonno, 2020, 121 partecipanti.
cfr. strade per un sonno salutare: https://www.wissenschaft.de/gesundheit-medizin/wege-zu-einem-gesunden-schlaf/ (20. Januar 2018).

BEMER favorisce il benessere fisico e mentale.*

Benessere grazie a BEMER

«Il mio lavoro è molto impegnativo. BEMER mi dà la giusta carica fisica e mentale.»

«Arrivo al 6° piano da una partoriente e, per la prima volta, sono costretta a sdraiarmi anch’io! Non esiste, ovviamente! Ma d’altra parte le levatrici non sono tante come le stelle del cielo. Quindi una giornata di 14 ore è la norma. E quindi adesso faccio così: mi sdraio sì, ma sul tappetino BEMER. Mi bastano 2 trattamenti da 8 minuti, per scaricare il peso della responsabilità e calmarmi. Mio marito mi dice che parlo a vanvera. Ma almeno adesso non mi manca più il fiato.»

Christine F.
Ostetrica
Bohn, W.; Hess, L. & Burger, R. (2013). The effects of the “physical BEMER® vascular therapy”, a method for the physical stimulation of the vasomotion of precapillary microvessels in case of impaired microcirculation, on sleep, pain and quality of life of patients with different clinical pictures on the basis of three scientifically validated scales. Journal of Complementary and Integrative Medicine, 10(Suppl), pag. 5–12.

Vorrei contattarvi. Perché voglio vivere meglio.

Vuoi sapere come riacquistare ancor più rapidamente la qualità della vita?

Compilando il modulo di contatto, puoi rivolgerti direttamente al consulente nelle tue vicinanze.

La nostra consulenza senza impegno è naturalmente di alto livello professionale e calibrata sulle tue esigenze.

Attendiamo con piacere il tuo messaggio!